Pulizia del viso per punti neri: 5 consigli per eliminarli

pulizia del viso con dischetto

I punti neri sono inestetismi della pelle causati da un’eccessiva produzione di sebo, e dall’accumulo di cheratine all’interno dei follicoli piliferi. La pressione esercitata da questo materiale porta all’apertura dei comedoni, che a contatto con l’aria si ossidano acquisendo il tipico colore scuro. Motivo di forte imbarazzo e di disagio per tante donne, i punti neri interessano principalmente la zona T del viso costituita da fronte, naso e mento. Tuttavia, una proliferazione batterica potrebbe comportare la formazione di brufoli, aggravando la condizione della pelle.

La comparsa dei comedoni non è collegata solo all’età adolescenziale o a fattori ormonali. In età adulta il fenomeno è molto frequente tra le pelli grasse e impure, aggravato da altre condizioni esterne e da cattive abitudini: lo smog e l’inquinamento ostruiscono i pori tanto quanto i residui di trucco. Una skincare scorretta e l’utilizzo di cosmetici non naturali, ricchi di siliconi, parabeni e grassi, comporta l’irritazione e l’infiammazione della cute, la quale per difendersi produce una quantità incontrollata di sebo.

Notoriamente, la miscela di lipidi svolge un’azione impermeabilizzante e anti-fungina, determinando l’odore distintivo della persona. L’eccesso indica uno squilibrio o una situazione di stress che potrebbero degenerare in irritazioni e arrossamenti, poco gradevoli alla vista. Per sfoggiare una pelle ben levigata, luminosa e priva di imperfezioni, è importante prendersi cura della pelle in maniera adeguata. Ecco qualche utile consiglio per evitare la formazione di antiestetici e fastidiosi comedoni.

Alimentazione corretta per un viso pulito

I comedoni sono disturbi della pelle derivati da stress, squilibri ormonali ma anche da una cattiva alimentazione. A tal proposito, inizia dalle basi: limita il consumo di cibi che possano affaticare il fegato come dolci, merendine e snack preconfezionati, fritture, margarina, salumi, grassi animali e naturalmente l’alcool.

Prediligi i superfood, cibi ricchi di vitamine del gruppo B come ad esempio i cereali integrali. Via libera alle fonti inesauribili di vitamina A come legumi, albicocche, zucca, carote, meloni che contribuiscono a idratare la pelle, rendendola liscia, morbida, elastica e visibilmente più giovane.

Pulizia del viso per punti neri

Schiacciare i punti neri non è mai una soluzione efficace e risolutiva. La pratica, poco ortodossa, espone la pelle a piccole cicatrici che lasciano il segno. La strategia migliore per eliminare i fastidiosi inestetismi in maniera definitiva è una skincare routine quotidiana rigorosa e ben organizzata. Scegli prodotti biologici, non aggressivi, in grado di detergere e idratare in profondità senza irritare la pelle. Utilizza un sapone in gel delicato, in grado di rimuovere le impurità con gentilezza. Il carbone vegetale per le sue proprietà assorbenti, è un ottimo alleato. Contrasta l’antiestetico effetto lucido della pelle e svolge un’interessante azione sebo-regolatrice, mitigando la presenza dei comedoni.

Struccarsi e detergere della pelle

La sera, prima di andare a letto, anche se sei stanca e affaticata, ricorda di eliminare ogni traccia di trucco. Il latte detergente viso è l’alleato migliore per purificare e struccarsi con un solo gesto. Le speciali formulazioni dei prodotti biologici ad alta tollerabilità, consentono una buona detersione senza seccare la pelle, senza provocare bruciori agli occhi e senza la necessità di risciacquare.

L’ esfoliazione del viso

Lo Scrub Viso con Nocciolo di Oliva Oro di Spello, utilizzato 1-2 volte a settimana, elimina le impurità del viso e le cellule morte, purificando in profondità i pori e prevenendo la formazione o la ricomparsa dei punti neri. Il trattamento utilizza delle particelle esfolianti naturali a base di granuli di nocciolo di oliva, polvere di quarzo e granuli di nocciolo di mandorla. Massaggiato con movimenti circolari, il prodotto restituisce dopo qualche minuto una pelle luminosa e rinnovata. Lo scrub, arricchito con olio extravergine d’oliva, di mandorle dolci e di sesamo, ha azione antiossidante, elasticizzante e nutriente.

Purificare e idratare

La Maschera Viso con Argilla Bianca Oro di Spello, applicata 1-2 volte a settimana purifica e al tempo stesso idrata, opacizzando e riequilibrando la pelle. L’argilla bianca, dalla ben note proprietà purificanti e detossinanti, elimina le imperfezioni, illuminando il viso. L’amido di riso, invece, protegge la pelle mitigando i rossori. La maschera è efficace anche per ridurre la comparsa dei segni di fatica e stress. Garantisce nutrimento e dona nuova vitalità al viso. I prodotti Oro di Spello sono alla base di un’ottima beauty routine e sono ideali per preparare la pelle all’utilizzo di prodotti specifici per punti neri, ma anche per prevenirne la formazione. I principi attivi agiscono in profondità, senza aggredire ma migliorando la texture e la luminosità.

Errori da evitare

Per una corretta pulizia del viso per punti neri ricorda di evitare di coprire gli inestetismi con un make-up pesante. Brufoli e comedoni sono due inestetismi molto differenti e pertanto richiedono prodotti mirati per il trucco e un’efficace skincare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *