Miele biologico: benefici e proprietà

benefici del miele biologico

Dolce elisir ricco di proprietà nutritive e benefiche, il miele biologico è alleato della salute e della bellezza. Questo alimento, che un tempo veniva chiamato anche “cibo degli Dei”, proviene da apicolture controllate che impiegano solo sostanze naturali, rispettano il normale ciclo di vita delle api e l’ambiente. Ha un’azione antinfiammatoria e antiossidante, motivo per cui rientra tra gli ingredienti principali di diversi rimedi fitoterapici e cosmetici.

Il miele biologico, dal delizioso sapore zuccherino, è ampiamente utilizzato anche in cucina per tante preparazioni. Ottima alternativa ai tradizionali saccaridi, dolcifica qualsiasi bevanda senza il timore di alterare i livelli della glicemia. Amico dell’intestino e del sistema nervoso, è un vero toccasana per l’organismo. Ma i benefici dell’oro giallo delle api non finiscono qui: scopriamone tutte le proprietà e gli utilizzi per mantenerci sempre sani e in forma.

Miele biologico: composizione e varietà

Alimento puro, il miele biologico si ottiene da apicolture rispettose del normale ciclo di vita delle api e della natura. Durante le fasi produttive, infatti, non vengono impiegati trattamenti a base di antibiotici, insetticidi oppure fungicidi; l’ape regina non subisce alcuna mutilazione alle ali e, inoltre, non vengono utilizzati repellenti chimici sintetici nella fase di estrazione del prodotto dai favi.

Anche i telaini vengono trattati con della cera rigorosamente biologica, secondo quanto previsto dagli standard delle normative europee.

Oltre al tradizionale miele d’acacia vengono prodotte anche altre varietà (castagno, millefiori, tiglio, agrumi, eucalipto e melata) dalle diverse proprietà.

Proprietà del miele biologico

Considerato dagli antichi Greci il “cibo degli Dei”, per il suo sapore naturalmente dolce, e da Pitagora un elisir di lunga vita e benessere, il miele veniva impiegato dai Romani come conservante degli alimenti, come dolcificante per la produzione di birra, d’idromele e di golose salse agrodolci da accostare a piatti di carne.

Oggetto d’interesse scientifico, nel corso degli anni il miele ha rivelato proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, antibatteriche, antibiotiche, antispasmodiche, cicatrizzanti e sedative. Infatti, un solo cucchiaino è in grado di decongestionare le vie aeree, calmare la tosse e alleviare i sintomi di un’allergia. Oggi questo prezioso alimento è presente in diversi prodotti fitoterapici e cosmetici, grazie alle sue naturali proprietà idratanti e addolcenti.

Usato allo stato puro stimola la produzione di serotonina, migliora le funzioni del sistema nervoso e cerebrale, combatte la stitichezza favorendo il transito intestinale. A uso topico, è un ottimo alleato di bellezza e benessere in quanto allevia l’acne e idrata la pelle screpolata rendendola liscia e morbida al tatto; viene associato all’olio d’oliva sotto forma d’impacco per rigenerare i capelli sfibrati.

Ecco nello specifico le proprietà e i benefici delle diverse tipologie di miele biologico che trovi in commercio:

  • Miele d’Acacia: aiuta a disinfiammare la gola, contrastare la stitichezza, disintossicare il fegato e migliorare le funzionalità dello stomaco;
  • Miele Millefiori: possiede proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, combatte le allergie stagionali, favorisce la cicatrizzazione di ferite e bruciature, è fonte di energia ed è un potente toccasana per l’apparato digerente;
  • Miele di Castagno: è un rimedio efficace contro le infezioni respiratorie e le ulcere, migliora la circolazione, ed è un componente sempre presente nei prodotti in crema per la pelle;
  • Miele di Tiglio: vanta interessanti proprietà calmanti sul sistema nervoso, contrasta l’insonnia ed è particolarmente consigliato in caso di problemi di natura cardiaca, circolatoria o digestiva;
  • Miele di Agrumi: è una fonte naturale di calcio e vitamine, vanta proprietà antiossidanti, sedative della tosse e antinfiammatorie. Inoltre, è un valido rimedio per aumentare l’appetito in caso di scompensi alimentari, che interessano soprattutto i bambini durante la fase della crescita;
  • Miele d’Eucalipto: è ricco di flavonoidi contrasta l’invecchiamento cellulare e, di conseguenza, anche cutaneo. È ideale anche per ridurre i disturbi stagionali come mal di gola, tosse e raffreddore;
  • Miele di Melata: fornisce l’energia necessaria per stimolare la memoria e la concentrazione. È un perfetto alleato anche contro il raffreddore e i problemi che interessano l’apparato respiratorio. Inoltre, se si segue un regime alimentare ipocalorico, lo si può tranquillamente introdurre nella propria dieta, in quanto contiene un basso quantitativo di zuccheri naturali.

Miele biologico in cosmesi

Il miele biologico, per le sue proprietà idratanti e addolcenti, viene largamente impiegato anche nella cosmesi. Allo stato puro oppure in combinazione con altri principi attivi è in grado di migliorare l’aspetto dei capelli ma soprattutto della pelle, contrastandone l’invecchiamento. Per tale motivo è stato inserito come ingrediente nel Burro Corpo Nutriente Oro di Spello, adatto a tutti i tipi di pelle, ha un’azione antiage, elasticizzante e protettiva, grazie alla combinazione con burro di karité, olio d’oliva biologico, olio di mandorle dolci, olio di vinaccioli biologico e burro di cacao, che restituiscono alla cute tono e compattezza. Un vero elisir di bellezza! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *