L’amore a 15 anni

Febbraio, il mese dell’amore. Non è che una scusa in più per ricordarci quanto questo sentimento ci accompagni tutto l’anno. In ogni anno della nostra vita, l’amore è presente: cercato, desiderato, respinto, sofferto, incompreso, rinato.

È un sentimento che cambia con noi, perché cambia il nostro modo di rapportarci ad esso.

Prendete l’amore a 15 anni, per esempio. Quell’amore fatto per arrossire, sospirare e sognare, con le mani affondate nelle tasche della giacca, stringendo quel cioccolatino portato a scuola per San Valentino, che si scioglie tra un’insicurezza e l’altra, in attesa di essere consegnato.

È l’amore che ti fa guardare allo specchio e ti fa venire voglia per la prima volta di farti bella, di curarti con un’attenzione che prima non avevi. È l’amore che per la prima volta ti mette di fronte al piacere di prendersi cura di sé e al desiderio di sentirsi apprezzati da qualcun altro oltre a mamma e papà!

A quell’età in realtà basta davvero poco per sentirsi più belle: l’ideale per una pelle giovane è coccolarla e, semplicemente, mantenerla idratata e nutrita con l’aiuto di cosmetici basati su ingredienti naturali e funzionali come ad esempio l’olio d’oliva.

Non c’è niente di meglio che imparare i primi gesti di amore verso sé stesse con prodotti naturali e sicuri, Made in Italy: sul viso, basta una crema idratante Oro di Spello per illuminare e mantenere la pelle naturalmente morbida, grazie ai Tocoferoli e agli Steroli, preziosi principi attivi contenuti nell’olio extravergine di oliva che favoriscono il rinnovamento cellulare dell’epidermide e al Burro di karité, rigenerante.

Per i capelli, l’ideale è lo shampoo Oro di Spello, delicato e adatto anche a lavaggi frequenti, abbinato al balsamo nutriente, in grado di idratare e lucidare il capello (grazie all’accoppiata di Olio Extravergine d’Oliva e Olio di Argan) e di prevenire le doppie punte, sfruttando l’azione fortificante dell’estratto di Bacche di Goji. Qualche colpo di spazzola e infine, sulle labbra, un tocco di quel gloss che finalmente trova la sua occasione per sbucare dal fondo di una piccola trousse colorata.

Non è ancora arrivata la fase in cui chiedersi troppe volte cosa indossare per incontrare l’amore: è l’età in cui la spontaneità vince su tutto. Quindi, basta un ultimo gesto, un rituale nuovo che accompagna ogni donna, il cui risultato sa parlare di lei: il profumo. Un tocco di Acqua di Profumo con la sua fragranza delicata e inconfondibile, creata apposta per Oro di Spello.

Non serve molto altro per sentirsi unica.