Irritazione solare: skincare doposole

irritazione solare

Con l’arrivo dell’estate, avrai sicuramente voglia di prendere il sole per avere un’abbronzatura invidiabile. Nulla di male in tutto ciò, ma è bene prestare attenzione a non fare in modo che la tua pelle possa andare incontro a irritazioni. I raggi solari fanno bene sotto vari punti di vista (vitamina D e calcio per le ossa), ma possono diventare un’arma a doppio taglio. Ecco perciò qualche consiglio che ti servirà per lenire eventuali irritazioni e che ti permetterà di non proteggere la tua pelle.

Utilizzare sempre una crema solare con filtro

La prima cosa che non devi mai dimenticare è l’utilizzo di una crema solare contenente un filtro protettivo. Questo non è altro che una molecola che, una volta applicata sulla pelle, ti permetterà di di evitare che i raggi del sole possano irritarla o macchiarla. Tieni presente che va usata in maniera corretta: applicata prima di andare in spiaggia e riapplicata regolarmente a intervalli di un paio d’ore. Altra cosa che va sottolineata è che spesso nel pensiero comune vi è l’idea di usare una crema con filtro basso, per paura che uno troppo alto possa impedire l’abbronzatura. Sbagliato! Il filtro serve solo per proteggere la pelle dai potenziali danni dei raggi del sole, ma non impedisce certo di abbronzarsi.

Fare una doccia fresca

Se dopo una giornata passata al sole dovessi accorgerti che la tua pelle è molto arrossata e irritata, o addirittura dolente, potrebbe essere utile fare una doccia con acqua fresca. Il freddo infatti risulta essere un ottimo rimedio contro le irritazioni della pelle, capace di agire bene come lenitivo del bruciore. Il Detergente Bagno&Doccia, della linea Oro di Spello, grazie alla sua alta concentrazione di sostanze antiossidanti e idratanti permette di avere importanti benefici: una detersione fresca, delicata e purificante che potrà attenuare il senso di bruciore tipico dell’irritazione solare.

Nutrire la pelle con una crema apposita

La pelle a causa dell’irritazione solare potrebbe risultare danneggiata e a macchie. Non preoccuparti prendendoti cura di queste zone con piccole attenzioni potrai rimediare e lenire il fastidio. Prima di metterti a letto e iniziare a soffrire per lo strofinio della pelle sulle lenzuola, è utile usare una crema nutriente di origine vegetale, per idratare e lenire la pelle e poter riposare serenamente.

La crema speciale Zone Secche di Oro di Spello è quello che in questo caso fa per te: va applicata con un leggero massaggio, fino all’assorbimento completo, avrai così la certezza di ripristinare lo strato protettivo cutaneo. Meglio se ripeti questa operazione un paio di volte al giorno così che la pelle possa essere sempre nutrita. Questa formulazione è unica e preziosa e ha una texture vellutata che si assorbe rapidamente e lascia la pelle molto morbida, anche grazie alla presenza di olio extra vergine di oliva biologico.

Applica una crema fluida per il corpo

Prenderti cura della tua pelle è il modo giusto per lenire l’irritazione solare, meglio non aspettare che passi da sé. Ecco perché, dopo la doccia, è utile applicare su tutto il corpo, una crema fluida. Questa serve per mantenere la tua pelle ben protetta e soprattutto idratata. La crema fluida corpo Oro di Spello, grazie alla sua texture leggera è semplice da applicare e si assorbe immediatamente. Non ti lascerà la pelle unta, per cui potrai subito indossare un vestitino e uscire per goderti le tue vacanze. L’importante è che ricordi di applicarla con un massaggio delicato fino all’assorbimento completo, ogni volta che la tua pelle ne ha bisogno. La formulazione di questa crema fluida Oro di Spello ha proprietà nutrienti e antiossidanti, per ripristinare l’equilibrio della tua pelle, e darle un aspetto vellutato e giovane.

Altri consigli per rimediare all’irritazione solare

Passare tante ore al sole è sicuramente un piacere, ma può esporti all’irritazione solare. La prima cosa che devi ricordare sia prima di metterti al sole, sia dopo, è quella di bere molti liquidi nell’arco della giornata. La disidratazione è un elemento che può indebolire la barriera cutanea e favorirne l’irritazione. Attenzione a non esporti troppo al sole nei giorni successivi all’irritazione solare, in quanto potrebbe peggiorare la situazione. Non dimenticare l’importanza di una dieta corretta: in vacanza cerca di assumere frutta e verdura a volontà. Questo perché si tratta di alimenti che contengono antiossidanti, beta-carotene e tutta una serie di vitamine fondamentali per il benessere della pelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *